Progetto e gestione degli inventari: come ridurre le differenze inventariali e realizzare corretti inventari - AULA VIRTUALE

FINALITÀ

Evidenziare l’influenza delle giacenze negli ambiti economico-finanziari

Fornire le metodologie di controllo

Fornire gli strumenti per migliorare la gestione

 

DESTINATARI

Responsabili e addetti delle funzioni logistica e magazzino, responsabili e addetti delle funzioni produzione, responsabili e addetti delle funzioni vendite.

 

PROGRAMMA

Impatto economico-finanziario per differenze inventariali sulle vendite, le scorte e il costo del venduto in azienda

Effetti sul bilancio e sulla redditività d’impresa

L’inventario di magazzino e dei materiali in lavorazione (wip)

Diversi approcci inventariali secondo finalità del gestore

L’inventario di fine anno: il piano d’inventario

Inventari periodici per finalità di bilancio intermedio

Inventario rotativo: quattro regole da rispettare per un valido controllo rotativo

Inventario wip: difficoltà tecnologiche e gestionali da superare

 

Analisi e misura delle differenze inventariali

Classificazione delle cause di differenza

Valorizzazione delle differenze: l’inventory accuracy report

Reporting delle cause d’errore e/o furto

Le differenze inventariali come misura delle prestazioni del magazzino e dell’azienda

 

Metodi per il miglioramento

Partire dall’attuale stato dell’arte: la mappatura delle aree di rischio

Semplificare la gestione: bar code, RFID, 5S, KANBAN, Standardizzare, …

Criticità implicite nei materiali gestiti, nelle caratteristiche strutturali e tecnologiche del magazzino

Verifica delle procedure, dei ruoli e competenze dei responsabili e del personale

 

Il progetto di miglioramento

Il progetto secondo il metodo DMAIC

Il progetto secondo il metodo SMART


Esempi applicativi di inventario generale e rotativo

 

DOCENZA: Ing. Giovanni Sailis

 

DURATA: 8 ore

 

CALENDARIO DIDATTICO 

giovedì 23 e giovedì 30 marzo 2023 (orario: 9.00/13.00)

 

REQUISITI

Pc, tablet o smartphone dotati di webcam

Buona connessione internet

Microfono (per eventuali domande che potrebbero comunque essere effettuate via live chat)

 

NOTE

Il corso sarà trasmesso via Google Hangouts Meet

I partecipanti iscritti riceveranno tutte le istruzioni per la partecipazione e le slide del docente il giorno prima del corso.

 

QUOTA DI ISCRIZIONE

€ 250 + IVA quota aziende associate (Associazione Industriali Cremona)

€ 340 + IVA quota aziende non associate

 

 

 

Data inizio: 23/03/2023
Data fine: 30/03/2023
Prezzo (IVA esclusa): 340 - Prezzo associati (IVA esclusa): 250