La gestione del potere disciplinare

SIGNIFICATO E FINALITA' 
Il corso si propone di illustrare ai partecipanti la disciplina legislativa relativa alla gestione del potere disciplinare al fine di evitare errori procedurali per la comminazione dei provvedimenti. L'appropriata conoscenza della materia evita errori procedurali e/o di valutazione che possono inficiare la validità stessa del provvedimento disciplinare adottato. Nella seconda parte si affronteranno le problematiche proprie del licenziamento disciplinare passando in rassegna la disciplina legislativa.

 

DESTINATARI
Addetti alla gestione del personale già inseriti in azienda o presso studi professionali, personale che abbia già realizzato un percorso professionale di base nell'ambito della gestione del personale e che intenda integrare le proprie competenze professionali.

 

PROGRAMMA
- Fonti del potere disciplinare e loro collegamenti
- Principio della predeterminazione ed affissione delle norme disciplinari 
- La contestazione disciplinare 
- Il provvedimento disciplinare 
- L'impugnazione del provvedimento disciplinare 
- La disciplina sul licenziamento disciplinare 

 

DURATA: 4 ore

 

DOCENZA: Guido Lanfranchi

 

CALENDARIO DIDATTICO:
venerdì 10 novembre 2017 (orario: 9.00/13.00)

 

SEDE: Associazione Industriali Cremona, piazza Cadorna 6 - Cremona.

 

QUOTA DI ISCRIZIONE
€ 120 + IVA per partecipante per le aziende associate all'Associazione Industriali di Cremona
€ 150 + IVA per partecipante per le aziende non associate all'Associazione Industriali di Cremona

Data inizio: 10/11/2017 09.00
Data fine: 10/11/2017
Durata: 4 ore
Prezzo (IVA esclusa): 150 - Prezzo associati (IVA esclusa): 120
Luogo: Cremona