Il responsabile degli acquisti - Come migliorare l'azione di approvvigionamento nell'organizzazione aziendale

 SIGNIFICATO E FINALITÀ

Il buyer ha la necessità di conoscere l’intero processo d’acquisto e di guidare quello relativo alle commodity assegnategli con competenza e autorevolezza: deve individuare e valutare i migliori fornitori sul mercato e acquistare alle migliori condizioni possibili sapendo massimizzare il valore che i fornitori possono offrire all’azienda. Deve inoltre analizzare le esigenze d’acquisto dell’azienda, focalizzandosi sulle attività che migliorano le performance d’acquisto (riduzione dei costi e miglioramento della qualità, servizio ed innovazione), e che, allo stesso tempo, garantiscono la sicurezza dell’approvvigionamento. 

Gli obiettivi del percorso formativo sono:

Conoscere le fasi di un processo di acquisto

Sviluppare una strategia di negoziazione per condurre un’efficace trattativa

Analizzare le offerte e i prezzi per acquistare al meglio

Ottimizzare le tecniche di approvvigionamento per ridurre i costi totali

Saper valutare i fornitori per migliorare le loro prestazioni

Instaurare buone relazioni con fornitori

 

DESTINATARI

Responsabili della logistica, direttori e responsabili ufficio acquisti, responsabili di stabilimento.

 

PROGRAMMA 

- Acquistare valore dal mercato dei fornitori 

Definire i fattori critici di successo dell’impresa e l’importanza relativa 

Identificare il contributo degli acquisti per generare vantaggio competitivo dell’impresa

Esplicitare le linee strategiche per la riduzione dei costi; indicatori ed obiettivi di miglioramento

o Azioni sui fornitori

o Azioni sui prodotti

o Azioni sui clienti interni

- Sviluppare un piano di miglioramento delle prestazioni

Analizzare la situazione attuale degli acquisti

o Analisi della spesa d’acquisto, prezzi, fornitori e struttura dei costi

o Analisi trend economici e prezzi materie prime

o Analisi dei vincoli d’acquisto

Identificare i cost drivers che determinano i costi totali del prodotto 

Definire le leve e le azioni di riduzione del costo totale d’acquisto

o Ricerca e qualificazione nuovi fornitori

o Gestione offerte dei fornitori

o Automatizzare e semplificare le attività legate alla gestione degli ordini

- Pianificare la strategia negoziale e stabilire la tattica da tenere durante la trattativa

Utilizzare la "matrice trattativa” per ottenere riduzione costi, maggiori profitti e buona liquidità 

Gestire i fattori critici della trattativa, il rischio contrattuale e la psicologia del fornitore

Stabilire l’iter negoziale, definire le clausole e prevedere le concessioni

- Migliorare le performance logistiche produttive  

Ridurre il lead time ai clienti attraverso le più moderne tecniche del “post-ponement”

Sviluppare una maggiore integrazione con i fornitori per ridurre il costo totale d'acquisto

Gestire correttamente le scorte dei materiali:

o Valutare le criticità e definire le priorità d'intervento

o Analisi abc e Cross analysis

o Identificare, implementare e monitorare le azioni di miglioramento

 

DOCENZA: Demetrio Praticò

 

DURATA: 15 ore 

 

CALENDARIO DIDATTICO

martedì 18 e martedì 25 ottobre 2022 (orario: 9.00/13.00 – 14.00/17.30)

 

SEDE: Associazione Industriali Cremona, piazza Cadorna 6 – 26100 Cremona

 

 

QUOTA DI ISCRIZIONE

€ 390 + IVA quota aziende associate (Associazione Industriali Cremona)

€ 550 + IVA quota aziende non associate

Data inizio: 18/10/2022
Data fine: 25/10/2022
Prezzo (IVA esclusa): 550 - Prezzo associati (IVA esclusa): 390
Luogo: Cremona