Responsabilità del mittente e del vettore nei trasporti marittimi, aerei e ferroviari

SIGNIFICATO E FINALITÀ

I partecipanti avranno modo di approfondire gli aspetti di ordine giuridico e pratico più rilevanti connessi alle varie modalità di trasporto marittimo aereo e ferroviario, sia in ambito nazionale che internazionale, con focus sulle responsabilità dei vettori. L’approfondimento sarà ulteriormente rivolto a tematiche ausiliarie al contratto di trasporto, ma di fondamentale importanza applicativa, quali la spedizione, la logistica, con cenni alla configurazione della filiera del trasporto a seconda della resa Incoterms scelta e alle ricadute, sia giuridiche che operative, inerenti una non corretta compilazione dei documenti.

 

DESTINATARI

Figure aziendali che siano coinvolte nel ciclo logistico e nella selezione dei fornitori di logistica e gestione dei relativi rapporti contrattuali.

 

PROGRAMMA

Il contratto di trasporto: definizione e ruolo delle norme del codice civile

La responsabilità del vettore nei trasporti marittimi, aerei e ferroviari. Ruolo delle condizioni  generali di contratto dei vettori

L’onere di collaborazione del mittente

I diritti del destinatario. Le riserve del destinatario

Termini di decadenza e prescrizione

Ricadute sulla filiera di una errata gestione delle rese e/o dei documenti 

 

DOCENZA: Pierguido Carmagnani 

 

DURATA: 3,5 ore

 

SEDE

Associazione Industriali Cremona, piazza Cadorna, 6 – 26100 Cremona

 

CALENDARIO DIDATTICO 

giovedì 02 aprile 2020 (orario: 9.30/13.00)


QUOTA DI ISCRIZIONE

€ 150 + IVA per partecipante per le aziende associate all'Associazione Industriali di Cremona

€ 240 + IVA per partecipante per le aziende non associate all'Associazione Industriali di Cremona

Data inizio: 02/04/2020 09.30
Data fine: 02/04/2020
Prezzo (IVA esclusa): 240 - Prezzo associati (IVA esclusa): 150
Luogo: Cremona