Corso di aggiornamento per RSPP/ASPP - Dirigenti: 231 ed i modelli di organizzazione e gestione - Cremona

FORMAZIONE OBBLIGATORIA IN MATERIA DI SICUREZZA

Il corso è organizzato in collaborazione con E.CO.L.E. (Enti COnfindustriali Lombardi per l’Education, via Chiaravalle 8, 20122 Milano, p. Iva 06700340968), ente in possesso di Certificazione Qualità UNI EN ISO 9001:2015 – settore EA37 e di accreditamento regionale.

 

SIGNIFICATO E FINALITÀ

Il corso si prefigge l’obiettivo informare le aziende sul potenziale sviluppo dei Modelli di Organizzazione e Gestione, formando il personale interno sull'importanza dei sistemi di prevenzione

 

La partecipazione al modulo e l’esito positivo della verifica finale consentono di acquisire un credito utile per ottemperare all'obbligo formativo previsto dalla normativa. 

 

DESTINATARI

Dirigenti, responsabili e addetti del servizio di prevenzione e protezione, responsabili dei sistemi di gestione qualità, ambiente e sicurezza

 

PROGRAMMA

Introduzione al D.Lgs. 231/2001

  • Il D.Lgs. 231/2001.
  • Analisi del rischio e gap analisys.
  • Il Modello Organizzativo.
  • L’Organismo di Vigilanza.
  • Il Codice Etico.
  • Il sistema sanzionatorio.
  • La vigilanza.
  • Le linee guida delle associazioni di categoria e le best practices nazionali ed internazionali.

L’Organismo di Vigilanza

  • Ruolo, funzioni e la composizione dell’organismo di vigilanza.
  • La verifica dell’efficace applicazione e il supporto delle funzioni aziendali all’applicazione del M.O.G.: i flussi informativi.
  • L’esercizio dell’attività di vigilanza e l’ambito dei poteri dell’Organismo di Vigilanza.
  • Il regolamento dell’Organismo di Vigilanza.
  • L’omessa vigilanza, la culpa in eligendo e la culpa in vigilando.
  • La responsabilità civile e l’azione di rivalsa da parte dell’ente.
  • Le violazioni del M.O.G. e la proposta di applicazione delle sanzioni in esso previste.
  • I modelli organizzativi: verifica dell’efficacia.
  • Verbali e relazioni periodiche dell’Organismo di Vigilanza.

Il D.Lgs. 231/2001 in area Ambiente e Sicurezza

  • I reati presupposto.
  • Il D. Lgs. 81/08: l’art. 30, i modelli organizzativi e sistemi di gestione della sicurezza ISO UNI EN 45001.
  • Analisi di alcune sentenze.

Il D.Lgs. 231/2001 in area Amministrativa

  • I reati presupposti di natura fiscale e finanziaria.
  • I reati presupposto di natura corruttiva.
  • Esempi pratici di illeciti . 

Test verifica apprendimento.

 

DOCENZA: Marco Braghini; Marco Galli

 

DURATA: 8 ore

 

SEDE: Associazione Industriali di Cremona - piazza Cadorna, 6 - Cremona

 

CALENDARIO DIDATTICO

16 febbraio 2023 (orario: 9/13 - 14/18)

 

QUOTA DI ISCRIZIONE

€ 220,00+ Iva per partecipante per le aziende associate all'Associazione Industriali di Cremona

€ 290,00 + Iva per partecipante per le aziende non associate all'Associazione Industriali di Cremona

 

Data inizio: 16/02/2023
Data fine: 16/02/2023
Durata: 8 ore
Luogo: Cremona