Autofattura e integrazione: casistiche a confronto

SIGNIFICATO E FINALITÀ

Percorso guidato di analisi del trattamento IVA delle casistiche di reverse charge “estero” più ricorrenti nella pratica aziendale. Il corso ha l’obiettivo di fornire le competenze applicative per documentare e registrare correttamente le operazioni di acquisti da fornitori non residenti in reverse dando risposta agli interrogativi più ricorrenti sul tema.

 

DESTINATARI

Responsabili amministrativi, responsabili ed addetti contabilità.

 

PROGRAMMA

- Regole e check list per non sbagliare

- Metodo dell’autofattura: casi pratici per i beni (di provenienza estera o già esistenti in Italia) e per i servizi   ricevuti

- Metodo dell’integrazione: casi pratici per beni (di provenienza estera o già esistenti in Italia) e per i servizi ricevuti

- Gli obblighi contabili e dichiarativi

- Regime sanzionatorio

- Comunicazione periodica “esterometro”

Casi pratici ed esempi

 

DOCENZA: Lucia Bramante 

 

DURATA: 4 ore

 

SEDE: Associazione Industriali Cremona, piazza Cadorna, 6 – 26100 Cremona

 

CALENDARIO DIDATTICO 

giovedì 13 febbraio 2020 (orario: 9.00/13.00)

 

QUOTA DI ISCRIZIONE

€ 150 + IVA per partecipante per le aziende associate all'Associazione Industriali di Cremona

€ 240 + IVA per partecipante per le aziende non associate all'Associazione Industriali di Cremona

Data inizio: 02/13/2020 09.00
Data fine: 02/13/2020
Prezzo (IVA esclusa): 240 - Prezzo associati (IVA esclusa): 150
Luogo: Cremona